EVENTI FESTA

Santo Egidio un evento più incentrato sull’aspetto rievocativo

Cropped Santo Egidio .jpg

L’ottava medievale di Santo Egidio è già al terzo giorno di festeggiamenti. L’organizzazione dell’Ente ottava prosegue sulle linee guida introdotte già l’anno scorso, con l’insediamento della giunta guidata dal rettore Giovanni Primavera.

Santo Egidio: i vari eventi

Quello dell’Ottava di Sant’Egidio è un evento sempre più incentrato sull’aspetto rievocativo. In particolare si è deciso di aumentare la presenza degli artisti di strada per creare intrattenimento lungo le strade e nelle taverne. Si tratta di artisti di caratura nazionale, quindi gli spettacoli sono di qualità.

Santo Egidio

Oltre a questo l’Ente Ottava medievale promuove il ciclo di conferenze “Andar per Rupi”. Archeologia e quotidianità nella Tuscia interna. Si tratta di un’importante occasione per esporre i risultati delle ricerche condotte negli ultimi anni nella Tuscia, territorio caratterizzato da scoscese rupi tufacee. D’altra parte l’uomo si è insediato sin dall’antichità, modellando la roccia vulcanica a seconda delle esigenze.

A dire il vero l’aumento dell’interesse verso questi territori, che stanno vivendo un momento di sviluppo del settore turistico, ha portato gli organizzatori a ideare queste giornate.

Luci e ombre nel Medioevo

Un altro evento inserito nel programma dell’Ottava è “Luci e ombre nel medioevo”. Tale manifestazione è giunta alla quarta edizione, presidente di giuria sarà Roberto Joppolo, a capo dei giudici fin dalla prima edizione del concorso. L’artista viterbese è molto legato alla città di Orte e per tale motivo le ha regalato già opere importanti, come la statua della Virgo, al casello autostradale, nel 1989 e l’omaggio al cinema, in onore di Filoteo Alberini, nel 2017.

Santo Egidio

I pittori in gara potranno muoversi per i vicoli di Orte e realizzare la loro opera lasciandosi ispirare. Il quadro vincitore sarà premiato con 700 euro e un’opera realizzata da Joppolo. Al secondo classificato andranno 500 euro e al terzo 250.

Programma del 2 settembre

Ore 18:00 Apertura Mostra di Pittura (Cineteatro Proba Falconia).

Alle 18:30 Apertura Mercatino Alimentare (Piazza d’Erba) e apertura Accampamento D’Arme e Campo di tiro ( Terrazza giardino).

Per le 19:00 previsti le “Giullarate” spettacoli itineranti a cura delle compagnie:

  • “Buffoni di Corte”
  • “Nespolo”
  • “Fra Ciarlatano”
  • “Giullari di Spade”

Il tutto in vie e piazze della città.

Alle 20:00 Apertura Taverne

Ore 22:00 “La disfida a suon di tamburo” gara tra i musicisti delle sette Contrade (Piazza della Libertà).

23:30 “Li numeri de le sette Contrade” con Messer Egidio. Gioco a premi enogastronomici del contado (Piazza della Libertà). “

Foto in evidenza di Marika Tiberi

Santo Egidio un evento più incentrato sull’aspetto rievocativo ultima modifica: 2019-09-02T10:41:22+02:00 da Redazione

Commenti

To Top