LE RICETTE DI NONNA MARY

La crostata: la ricetta del venerdì di nonna Mary

Le Ricette Di Nonna Mary

Bentornati nella nostra rubrica Le ricette di nonna MaryProtagonista di questa settimana è un dolce anch’esso molto diffuso e amato nelle cucine degli italiani: la Crostata. Con il suo ripieno di marmellata e la base di friabile pasta frolla, la Crostata è un dolce facile da preparare, versatile e dal sapore unico, adatto anche a chi, nonostante l’estate sia sempre più vicina, non riesce proprio a rinunciare a qualche piccola golosità.

Crostata

Crostata

Crostata: Ricetta (per 8/10 persone)

Ingredienti

2 uova
150 g di zucchero
150 g di burro a temperatura ambiente
scorza grattugiata di mezzo limone
farina quella che raccoglie
cannella in polvere
aroma per dolci gusto a piacere (la nonna consiglia il rum o l’aroma all’arancia per i più piccoli)
marmellata gusto a piacere (la nonna consiglia la marmellata di prugne)

Marmellata per la crostata

Preparazione

Per preparare la base di pasta frolla, iniziate rompendo le uova in un recipiente fondo e battetele insieme allo zucchero. Unite poi anche il burro, la scorza del limone, una spolverata di cannella e l’aroma; in ultimo, dopo aver mescolato bene tutti gli ingredienti, versate poca per volta la farina, fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto (senza lavorarlo troppo con le mani); quindi formate un panetto, avvolgetelo con uno strato di pellicola e lasciatelo riposare in frigo per circa 30 minuti. Tolto il panetto dal frigo e rimossa la pellicola, stendete l’impasto con un mattarello, fino a quando non avrete raggiunto uno spessore di circa 1 cm; imburrate dunque una teglia (dal diametro di circa 25-30 cm), poi avvolgete la frolla intorno al mattarello e srotolatela stendendola nella teglia; fate aderire bene l’impasto e infine tagliate la pasta in eccesso dai bordi. A questo punto riempite la base preparata con la marmellata (per chi non fosse pratico con il mattarello, la nonna consiglia di iniziare ricoprendo con la frolla solo il fondo della teglia, versate poi la marmellata, avendo cura di lasciare libero circa 1 cm dal bordo, e infine rivestite lo spazio lasciato in precedenza ai lati, con delle strisce ricavate dall’impasto rimanente). Come decorazione intrecciare sopra la marmellata delle striscioline di pasta frolla. Cuocere a 180° per 30-35 min.

Consiglio della nonna: Per rendere la vostra pasta frolla ancora più morbida aggiungete all’impasto un cucchiaino scarso di lievito per dolci.

Buona Degustazione!

 

La crostata: la ricetta del venerdì di nonna Mary ultima modifica: 2019-05-10T09:00:59+02:00 da Lavinia Savelli

Commenti

To Top