GLI ORTANI RACCONTANO ORTE

itOrte

EVENTI NEWS TRADIZIONI

Ottava di Sant’Egidio: la Contrada Sant’Angelo vince la 47°edizione

Sbandieratori

Ieri 9 settembre 2018 è terminata la 47° edizione dell’ottava di Sant’Egidio, che ha visto vincitrice del palio la Contrada Sant’Angelo; portata alla vittoria dal suo arciere Matteo Lalli, già trionfatore in tre occasioni. La contrada prende il nome dall’antica chiesa, già attestata nel XII secolo e situata al di sotto dell’attuale chiesa di S. Francesco. I colori araldici sono il nero e il giallo.

Palio 2018

Il palio si è aperto con i piccoli sbandieratori delle sette contrade che hanno eseguito “giochi di bandiera”. Alle ore 15:00 è iniziato il corteo storico dei contradaioli che, in abiti medievali, ha accompagnato gli arcieri alla disputa della competizione. Alle ore 17:00 i figuranti di ritorno a piazza della libertà, hanno lasciato campo libero ai loro campioni. Tre rappresentati per contrada, un anello d’argento da contendersi.

Palio 2018

Palio 2018. Credit: Veronica Carullo

Vince il concorrente che infila più frecce all’interno del bersaglio di dieci centimetri di diametro. Lo scorso anno, al termine di una serie di spareggi ad altissima tensione, la spuntò Marco Deci, che riportò l’anello a San Sebastiano dopo dodici anni. La contrada in testa per numero di successi è la vincitrice di quest’anno: Sant’Angelo.

Sbandieratori delle sette contrade di Orte. Ricalca l’impronta di una tradizione. Foto di: Alessia Bombace

Dopo l’assegnazione del palio, la piazza è stata animata dall’ultimo spettacolo degli sbandieratori delle sette contrade di Orte; simbolo della chiusura della festa, autentica tradizione di quasi cinquant’anni.

Un apprezzamento è doveroso a tutti gli arcieri che ogni anno offrono grandi emozioni in piazza della libertà a Orte.

Appuntamento al prossimo anno con la 48° edizione.

Ottava di Sant’Egidio: la Contrada Sant’Angelo vince la 47°edizione ultima modifica: 2018-09-10T10:25:06+02:00 da Veronica Carullo
To Top