LE RICETTE DI NONNA MARY

I bignè: la ricetta del venerdì di nonna Mary

Le Ricette Di Nonna Mary

Bentornati nella nostra rubrica: Le ricette di Nonna Mary!  I bignè, questi dolci sfiziosi ed eleganti, sono una delle ricette preferite da nonna Mary; nonostante la preparazione non sia tra le più semplici, grazie ai suoi consigli riuscirete certamente a preparare dei dolci belli e soprattutto buonissimi!

I bignè: ricetta (circa 40)

Ingredienti (pasta choux)

500 ml di acqua, 250 g di strutto, 250 g di farina, 5 uova, un pizzico di sale grosso, un pizzico di bicarbonato di ammonio.

Ingredienti (crema ripieno)

3 rossi d’uovo, 1 uovo intero, 200 g di zucchero, 100 g di farina, 1 l di latte, una scorza di limone, 2 bustine di vanillina.

Preparazione

Per la pasta choux iniziate facendo bollire l’acqua con lo strutto, raggiunto il bollore abbassate leggermente il fuoco e versate, tutta in un colpo, la farina con il sale. Mescolate per alcuni minuti (la nonna consiglia di utilizzare un cucchiaio di legno). Fate quindi stiepidire l’impasto; rompete poi una per volta le uova, lasciando che si assorbano al composto mano a mano che le aggiungete. Alla fine del procedimento dovrete avere una pasta liscia e consistente (capirete che è pronta quando si attacca i lati e lascia un vuoto al centro); unite in ultimo il bicarbonato. A questo punto riempite con la choux una sacca da pasticcere, con il beccuccio a forma di stella; infine su una teglia ricoperta di carta forno, formate dei piccoli mucchietti di impasto, (delle dimensioni leggermente superiori di una noce). Cuocete a 190° per circa 50 minuti in forno preriscaldato.

bignè

Una volta terminata la cottura dei bignè, mentre raffreddano, potete passare alla preparazione della crema. In un tegame battete le uova (sia i tuorli che quello intero) con lo zucchero e la farina; versate in seguito il latte con la scorza di limone e mettete tutto sul fuoco (medio). Lasciate quindi addensare la crema, continuando a mescolarla per evitare che si attacchi. Rimuovetela infine dal fuoco, levate la scorza del limone e aggiungete per ultime le bustine di vanillina. A questo punto, dopo che avrete lasciato raffreddare per bene la crema, potete iniziare a riempire i bignè. Sempre con l’aiuto della sacca a poche dalla punta piccola e liscia, fate un piccolo foro nel bignè e riempite con una generosa dose di crema. Servire con una spolverata di zucchero a velo.

bignè

Buona Degustazione!

I bignè: la ricetta del venerdì di nonna Mary ultima modifica: 2019-08-02T09:00:48+02:00 da Lavinia Savelli

Commenti

To Top