“Aleksia” il corto che vince la VII edizione del Festival

Foto Aggiungi Gallery

Aleksia Festival Filoteo Alberini

“Aleksia” è cosi che si intitola il cortometraggio vincitore della VII edizione del Festival Filoteo Alberini. Prodotto da BeDi Produzioni in collaborazione con Emera Film e Running TV International. Scopriamolo insieme!

Di cosa parla Aleksia?

E se un giorno scopri che per gli altri la tua vita vale meno di un pregiudizio? E se quel giorno quel pregiudizio ti costasse la vita? Questo è quello che capita alla turbolenta Aleksia. Tormentata e incinta, viene arrestata per furto mentre cerca di racimolare i soldi per l’aborto. Arrivata in questura viene violentata dal maresciallo. L’abuso causa un aborto che purtroppo porta la giovane sedicenne alla morte. Un dramma già pluripremiato tutto girato a Marghera che ha il coraggio di dare voce a una storia bruciante, che coinvolge ed emoziona lo spettatore. Il cortometraggio oltre a guadagnarsi il primo posto, si aggiudica anche il premio miglior fotografia e miglior interpretazione femminile.

Immagine in evidenza di Veronica Carullo.

“Aleksia” il corto che vince la VII edizione del Festival ultima modifica: 2019-12-16T20:24:25+01:00 da Redazione

Commenti

To Top